In primo luogo è necessario assicurarsi di conoscere bene la fiera con i suoi vincoli e le possibilità offerte dai regolamenti.
È fondamentale sapere dove si svolge, in quali giorni, conoscere il tipo di fiera e le aspettative ha il pubblico.
La progettazione di stand fieristici si basa sulla ricerca delle soluzioni che possano soddisfare le esigenze espositive e d’immagine del Cliente.
In questa fase di lavoro devono essere ben definiti gli obbiettivi e le strategie.
Le alternative per costruire uno stand fieristico sono molteplici pertanto è importante realizzare una minuziosa organizzazione degli spazi.
Nella fase della progettazione di uno stand fieristico creare un’immagine finalizzata è essenziale perciò è necessario sapere esattamente cosa si vuole comunicare e come si vogliono presentare prodotti e/o servizi.

Lo stand fieristico, oltre che un luogo d’incontro e di comunicazione, è espressione dell’identità aziendale quindi deve richiamare gli elementi identificativi del brand.
La fiera è un luogo che permette di promuovere l’Azienda e i prodotti che propone.
Uno stand per essere efficace deve catalizzare l’attenzione, essere funzionale ed essere ospitale.
Esistono e proponiamo due tipi di stand:
Lo stand modulare è la soluzione più adatta per le aziende che vogliono sfruttare un determinato allestimento per più anni e in occasioni diverse.
È composto da moduli uno indipendente dall’altro i quali vengono assemblati e modificati in base allo spazio a disposizione per l’evento.
Lo stand su misura è realizzato seguendo il vostro progetto, viene costruito su misura curando ogni particolare.
Anche questo tipo di stand può essere custodito e riutilizzato in altre occasioni fieristiche.

progettazione stand